ETicaNews seguirà la due giorni dell'efpa meeting

Il Salone SRI si presenta a Venezia

News 10 Ott 2017 Risparmio SRI Commenta Commenta Stampa Invia ad un amico

Al Lido appuntamento (sold out) con la finanza responsabile, su cui Efpa ha preso una posizione decisa. Sarà l'occasione anche per illustrare le novità relative all'evento del 14 novembre, tra cui gli SRI awards 2017

Il  Salone dello SRI sbarca a Venezia, in occasione dell’Efpa Meeting del 12 e 13 ottobre. E si presenta con un corredo di 13 partner, due workshop di ricerca in corso di accreditamento e il lancio del primo SRI Awards per i fondi responsabili disponibili in Italia. Inoltre, l’edizione del prossimo 14 novembre alle Stelline di Milano ospiterà anche il lancio di una partnership strategica tra due player della finanza internazionale, i cui dettagli saranno svelati a ridosso dell’evento, destinata a cambiare gli scenari nell’ambito dei ranking Esg.

EFPA SEMPRE PIÙ SRI

L’Efpa Meeting, peraltro, quest’anno si distingue per una chiara impronta Sri. L’associazione ha preso atto della necessità di un cambio di marcia, poiché «tutti parlano di sostenibilità degli investimenti – scrive Efpa – ma il tema non sembra ancora essere così conosciuto neanche dagli addetti ai lavori. Tra gli argomenti presenti al Meeting quindi, andremo ad approfondire aspetti metodologici di quella che viene definita “finanza sostenibile”». Una posizione che il presidente di Efpa, Mario Ambrosi, ha sintetizzato ritenendo che lo Sri «possa diventare oggetto di aggiornamento per i nostri certificati».

UN PRIMO AWARD SRI

Il corredo di Venezia (L’evento ha superato le 900 iscrizioni ed è “sold out”), dunque, sarà una cornice sensibile alle novità del Salone dello SRI 2017, organizzato da ETicaNews (che è media partner di Efpa Meeting), nell’ambito della Settimana Sri, assieme al Forum per la finanza sostenibile, Efpa e Anasf, e con il supporto dei partner tecnici Msci e MoneyMate. Sul sito è già consultabile il programma di massima (vai al programma). Dal quale emerge la serie di ricerche che saranno presentate il 14 novembre, con due workshop per i quali sarà richiesto il riconoscimento degli accrediti per il mantenimento della certificazione Efa.

Tra i punti chiave di quest’anno, stanno prendendo corpo i primi SRI Award. Un progetto, unico in Europa, che punta ad assegnare una valutazione quantitativa (sulla base di score Esg, performance e governance del gestore) ai fondi sostenibili disponibili sul mercato italiano, distinguendo tra le categorie azionari, tematici, obbligazionari (corporate e governativi) e bilanciati. I risultati saranno svelati con una tavola rotonda dedicata, a chiusura del Salone dello SRI.

Lascia un commento